Blog: http://liberolanima.ilcannocchiale.it

Addio cannocchio

Avevo scritto un post lunghissimo, un post che stranamente mi piaceva. 

Lo avevo scritto per te, amore mio, perché stasera un post come quello ti avrebbe sollevato il morale. Ci avevo messo tutto il mio amore, non è facile mettere nero su bianco certe cose, eppure c'ero riuscita. Ma chissà perché, invece di salvarlo, il cannocchiale lo ha cancellato. 
Quindi ho fatto passare la crisi di nervi e l'ho riscritto. Cancellato ancora.
Grazie, cannocchiale. 
Io non bestemmio, ma in questo momento tirerei giù tutti i santi dal calendario giorno per giorno. 
Credo che sia arrivato anche per me il momento di lasciare questa scadente piattaforma. Mi ha regalato tanto, tante amicizie e l'Amore della mia vita, ma i servizi sono pessimi. 

Mi è passata la voglia di scrivere, ma aggiornerò questo post con l'indirizzo del mio nuovo blog, che esiste da tempo ma devo aggiornarlo, spero di ritrovarvi lì. 

***

Aggiornamento delle 23 circa. 

Niente, non ce la faccio. Come ha scritto Aislinn nel suo commento, sono troppo legata a questo blog. Troppe parole, troppe sere ho speso a scrivere in questi sei anni, troppa gente ho conosciuto per abbandonare tutto. Ho fatto passare la rabbia per la seconda volta e ho riscritto il pezzo che, diventato troppo sdolcinato, ho pensato di non pubblicare perché magari non tenete una siringa di insulina accanto al pc. Ho deciso di inviarglielo via mail e qui lascio solo le farneticazioni della buonanotte. 
A presto. 

Pubblicato il 7/11/2011 alle 21.42 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web